Cristalli e Feng Shui

image

Il Feng-Shui è vecchio di 6.000 anni ed è l’antica arte e scienza cinese su come armonizzare le energie mediante il design, cioè la disposizione di immobili, mobili e simboli, : avere la certezza che il Qi possa entrare in maniera ottimale in palazzi e appartamenti restandovi, per il benessere degli abitanti, il più a lungo possibile.
C’è da chiedersi come siano arrivati i Cinesi a stabilire queste regole.
In un determinato momento della storia alcuni ricercatori cinesi si sono posti una domanda, alla quale però non sembrava molto facile trovare risposta, ovvero: perché in quelle case non ci sono mai o quasi mai malattie, mentre in quelle altre sì?
Perché in quelle case si prospera, mentre in quelle altre si vive a stento? Perché in quelle case le liti familiari sono frequenti, mentre in quelle altre non lo sono?
Per trovare le risposte a queste domande iniziarono ad analizzare le caratteristiche delle diverse abitazioni.
Bisogna, tuttavia, sottolineare che i loro studi si protraggono da diversi millenni e che la casistica non è basata su un centinaio di migliaia di persone, bensì su una popolazione che oggi oltrepassa largamente il miliardo. Basandosi dunque, sull’osservazione di un’enorme massa di abitanti, si sono resi conto che determinate caratteristiche architettoniche e determinate disposizioni di mobili si ripetevano più di frequente nelle case in cui si litigava spesso, piuttosto che in quelle dove regnava la pace familiare.
Altre caratteristiche si riscontravano sovente solo nelle case dove accadevano delle disgrazie, mentre nelle altre no.
Tutte queste coincidenze li hanno portati a riconoscere e a catalogare queste caratteristiche, al fine di poterle più o meno neutralizzare nei loro effetti negativi.
Scoprirono, così, che determinate posizioni di porte, mobili, finestre, tetti e altre ancora, sono responsabili del fatto che il Qi non possa circolare liberamente nella casa o che, appena entrato, esca immediatamente, facilitato da un’architettura non idonea.
Bisogna sapere che il primo impulso del Qi, quando entra in una casa, è quello di lasciarla al più presto passibile e ciò avviene attraverso una finestra, una porta secondaria, un camino o altri luoghi. A questo punto c’è da chiedersi: ma che cosa c’entrano i cristalli in tutto questo?
Ebbene, nel Feng Shui i cristalli vengono utilizzati in molteplici occasioni, fra le quali ve ne spieghiamo alcune.

Cristalli Finestre e Feng Shui

Secondo il Feng-Shui una finestra troppo grande o mal posizionata è estremamente attraente come punto di fuga per il Qi che, entrato in casa, vi si indirizzerà immediatamente, se questa si dovesse trovare in determinate posizioni rispetto alla porta d’entrata. Oltre ad altri accorgimenti il Feng Shui propone il cristallo di rocca che, funzionando la schermo, riesce a bloccare il Qi e a trattenerlo all’interno dell’abitazione. Il Qi potrà infine venir convogliato, con altri accorgimenti suggeriti dal Feng Shui, dove sia necessario. Un quarzo del peso di circa 70 gr riesce a schermare un raggio di 1 1,5 m. circa; pertanto, secondo le dimensioni della finestra, dovete valutare se posizionarlo sul davanzale interno o direttamente sulle listelle della finestra.

Cristalli, Elettromagnetismo e Feng Shui

Succede molto spesso, grazie all’inquinamento elettromagnetico, che se un uomo posto sotto un traliccio dell’alta tensione con in mano una lampada al neon e malgrado questa lampada al
neon sia collegata con alcun filo elettrico, si può accendere ed essere luminescente.
La maggioranza di noi viene sottoposta molto raramente a tali tensioni elettriche ma, sovente e senza rendercene conto, siamo spesso nelle vicinanze di cavi elettrici sul posto di lavoro o durante la notte. Questo sicuramente a lungo andare non è molto salutare e qui i cristalli trovano un altra possibilità di utilizzo sia per il nostro benessere, sia per ovviare a problemi di arredamento.
Il Feng Shui studia anche questi casi e uno dei rimedi proposti sono i cristalli di rocca. Nel caso in cui i cavi dovessero passare molto vicini al vostro letto, ponete direttamente sul filo elettrico un cristallo, che schermerà perfettamente l’elettromagnetismo che generano. Tale procedimento è naturalmente molto pesante e impegnativo per il vostro cristallo, che dovrà venir regolarmente pulito sotto l’acqua.

Cristalli, Falde Idriche e Feng Shui

Come ben si sa le vene d’acqua che scorrono nel sottosuolo perpendicolarmente al letto in cui si dorme, sono estremamente negative per il benessere della persona. E’ stato calcolato che queste correnti d’acqua, quando scorrono fra le rocce, riescono a produrre circa 1-1,5 Hz di elettricità, e molte persone vi dormono sopra. Il Feng Shui propone, tra le altre soluzioni, di utilizzare i cristalli di rocca, che anche in questo caso neutralizzeranno le energie sprigionate dall’acqua, consentendo di non modificare la disposizione dei mobili.
La soluzione migliore sarebbe quella di togliere il letto da sopra la vena d’acqua, comunque, se non fosse possibile, si pongono dei cristalli sotto il letto. Tuttavia, dal momento che la punta dei cristalli emette energia, se volete dormire tranquilli e non come fachiri, adagiatele sul pavimento.





"Non si deve cercare di guarire il corpo senza cercare di guarire l'anima"
tao

Albo Operatori
Albo Operatori Reiki e Cristalloterapia.

 

Corso Meditazione
Le tecniche dinamiche e statiche per eliminare tensioni e stress.

Certificazioni Reiki

 

Iter Formativo

 

Reiki Professionale

 

Il Reiki

 

Il Reiki di Mikao Usui nella sua profonda essenza tra la tradizione Giapponese e quella Occidentale, con alkaemia®.

 

Reiki entra in Ospedale in Italia

Primo Livello Reiki
SHODEN

Secondo Livello Reiki
OKUDEN

Terzo Livello Reiki
SHIHAN

Maestrato Reiki
SHINPIDEN

Tecniche Reiki Originali Giapponesi

 

Pratica Reiki

 

Reiki e Cristalli Maestri

 

Karuna Reiki Operatore

Karuna Reiki Master

 

Yoga

 

La disciplina che unisce il corpo e la mente in alkaemia.

 

Corso Yoga Integrale

Corso Yoga Sensible

Corso Slow Yoga

Corso YogaQi

Corso Yoga Light

Corso Yoga d'Estate

Corso Yoga Insegnanti

 

ilgiardinodeilibri
Libri Dvd e Cd musicali consegnati a casa.

Lettini Massaggio
Scopri i migliori lettini portatili per terapie a casa tua con alkaemia.

Sale Himalayano
Il sale non sbiancato e lavorato manualmente.
La Cristalloterapia
Introduzione al mondo dei cristalli.
Corso Cristalloterapia
La conoscenza del benessere attraverso l'uso dei cristalli
I gioielli dei Chakra
Per la nostra armonia interiore.

Reliquie del Buddha
Esposizione alle reliquie del Buddha.
Incontro con Sciamani
La conoscenza dei Wixarikà (Huichol) ad alkaemia
Perchè ci ammaliamo?
Il nostro Ki, i nostri pensieri ed il Karma.

La Cristalloterapia
Introduzione al mondo dei cristalli.
Corso Cristalloterapia
La conoscenza del benessere attraverso l'uso dei cristalli
I gioielli dei Chakra
Per la nostra armonia interiore.